I migliori coworking di Berlino

“Arm aber sexy“, povera ma sexy. Così nel 2003 l’ex sindaco Kaus Wowereit definì la capitale tedesca. Ormai di anni sono passati da questa definizione e Berlino nel frattempo è diventata un centro di attrazione per milioni di giovani creativi, scrittori, musicisti, designer e artisti di ogni genere.

Qui la libertà sessuale, culturale e religiosa regna sovrana e ha trasformato letteralmente Berlino, facendola diventare the place to be.

Questa immigrazione culturale ha fatto sì che la città crescesse ad un tale ritmo che molte aziende europee ed internazionali hanno deciso di investire nella capitale e ad oggi si stima che a Berlino nasce una nuova start up ogni 20 minuti.

Questa culla di menti innovative e sperimentatrici ha fatto nascere l’esigenza di avere luoghi e spazi comuni dove lavorare e vivere in ambienti creativi e conoscere gente stimolante.

Quindi scopriamo insieme la nostra selezione dei migliori coworking di Berlino:

1-Betahaus ( Prinzessinnenstrasse 19-20)

E‘ uno dei primi coworking in Europa, infatti si stabilizza a Berlino nel 2009.

Con oltre 5000 m2 il Betahaus è il perfetto spazio dove lavorare a tutti i vostri progetti e scambiare idee ed opinioni con altri startupper o creativi come te.

E‘ disposto in 5 livelli e sono presenti una community area, 3 spaziosi e luminosi spazi di coworking, una sala eventi più piccola chiamata The Loft e una più grande dove si possono organizzare conferenze ed eventi.

Inoltre è presente The Arena, uno spazio pensato come un anfiteatro in perfetto stile scandinavo, ideale per lavorare in gruppi più numerosi.

Fondamentale è anche The Betahaus Cafe, il vero cuore di questo luogo, dove davanti ad una tazza di caffè fumante potete dialogare e ricaricarvi da un’intensa giornata.e allla sera potrete assistere a meetup e party.

Qui il link del Betahaus: www.betahaus.com

2- Ahoy Berlin ( Wattstrasse 11)

Sia che tu stia cercando una scrivania per un giorno o per tempi più lunghi Ayoy ti offre uno spazio accogliente e adatto per ogni tua esigenza. Qui puoi trovare ambienti con sole tre scrivanie, per avere uno spazio solo per te e il tuo team oppure sfruttare un modernissimo open space con più di una quindicina di scrivanie.

Qui puoi anche utilizzare il servizio di virtual office, un’idea molto interessante e non scontata. Infatti nuove start up o emergenti nomadi digitali che vogliono aprire la loro attività nella capitale tedesca e non hanno ancora una loro sede fisica, possono designare qui l’indirizzo della loro società, avendo oltretutto la postbox e un limitato accesso ad una parte dell’Ahoy Berlin.

Affittare una scrivania in questo coworking costa 15 Euro al giorno, oppure puoi fare un abbonamento mensile a soli 150 Euro.

Tutte le informazioni sul sito: www.ahoyberlin.com

3-Mindspace ( Skalitzer Stasse, Krausenstrasse, Friederichstrasse)

Con varie sedi sparse nel mondo Mindspace entra a far parte di questa classifica per la sua attenzione all’innovazione e alla creatività.

Workshape di design, networking events e workshop di ogni tipo caratterizzano queste sedi Mindspace.

L’accesso è garantito 24 ore su 24, una super connessione internet e una fontana di soda deliziano le menti che scelgono questo coworking.

Il tutto equipaggiato da una cucina e un coffe bar super moderno e rifonito

Mindspace ha l’obiettivo di creare una community stimolamte e produttiva e a dare casa alle nuove menti di questo decennio.

Qui il link di Mindspace: www.mindspace.me

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi