Powwownow stila la classifica delle migliori 15 città per nomadi digitali e lavoratori da remoto

Il sito inglese www.powwownow.co.uk ha stilato nei giorni scorsi una classifica sulle migliori città per nomadi digitali e lavoratori da remoto.

Per stilare la classifica ha utilizzato i dati di Internation e in particolare dell’ultimo report: Expat City Ranking Report .

I fattori presi in considerazione sono stati:

  • Costo della vita
  • Salario netto medio mensile
  • Velocità di Internet
  • Costo di un caffè
  • Costo dei trasporti pubblici

Nonostante a nostro parere i parametri presi in considerazione sono un po’ limitanti e non diano un quadro perfetto del mondo dei lavoratori in remoto, i risultati sono senz’altro interessanti.
Ecco la classifica:

 

  1. Praga punteggio: 52/75
  2. Johannesburg punteggio: 45/75
  3. Auckland punteggio: 44/75
  4. Amsterdam punteggio: 43/75
  5. Londra punteggio: 42/75
  6. Munaco punteggio: 42/75
  7. Francoforte punteggio: 41/75
  8. Beijing punteggio: 40/75
  9. Amburgo punteggio: 38/75
  10. Stoccolma punteggio: 38/75
  11. Lussemburgo punteggio: 38/75
  12. Basilea punteggio: 36/75
  13. Manama punteggio: 35/75
  14. Zurigo punteggio: 34/75
  15. Copenaghen punteggio: 32/75

 

Qui potete trovare l’articolo originale.

 

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi