Strumenti per collaborare a distanza

AGGIORNAMENTO 13/08/2019

Se si lavora in team la comunicazione e l’organizzazione del lavoro è fondamentale per la buona riuscita del progetto, molto spesso però (soprattutto se non si lavora fianco a fianco) risulta difficoltoso rendere il processo efficiente.

In questo articolo andiamo a vedere alcuni strumenti utili per la collaborazione da remoto e per facilitare il lavoro in team.

Tool per la comunicazione

Comunicare in modo rapido ed efficiente è sicuramente uno degli aspetti fontamentali per chi lavora in team, tre strumenti utili a tale scopo sono Slack, Skype e Discord.

Slack

Come scrivono nel loro sito web “Slack è dove il lavoro accade”. Slack supera il concetto classico di chat, ed inserisce al proprio interno numerose funzionalità come la condivisione di documenti e dello schermo, creazione di canali per argomento, oltre a numerosissime app che si possono integrare come bot, reminder, notification grazie alle API di slack.

Sito web di slack:  slack.com

Skype

Skype è forse lo strumento maggiormente conosciuto. Lo strumento di casa Microsoft utilizzato molto oltre per la parte di messagging anche per compiere call e video call non solo verso altri utenti Skype ma verso anche numeri di telefono.

Sito web di Skype: www.skype.com

Discord

Nato come piattaforma per gamers, comincia ad affermarsi anche per usi lavorativi. Su discord è possibile creare diversi canali, sia chat, ma soprattutto canali audio. Questo permette di comunicare come se ci si trovasse all’interno della stessa stanza o dello stesso ufficio.

Sito web di Discord: discordapp.com

Tool per la condivisione dei task di lavoro

Gli strumenti per la condivisione dei task sono strumenti che servono per assegnare i lavori ai componenti del team, assegnare le priorità e permettere a tutto il team di vedere lo stato di avanzamento lavori.

Asana

Definire Asana uno strumento di creazione e assignazione dei task forse è un po’ troppo riduttivo in quanto lo strumento mette a disposizione numerosissime funzionalità con lo scopo di diventare uno strumento completo. Tra queste segnaliamo la creazione di obiettivi e la gestione del calendario.

Sito web Asana: asana.com

Trello

Trello nasce come board per la creazione e assegnazione dei task. Rispetto al precedente non ha l’obiettivo di diventare un tool completo per tutto il flusso del lavoro ma specializzato per questo tipo di processo lavorativo. Come quasi tutti i prodotti Atlassian è integrabile con numerosissimi altri applicativi.

Sito web Trello: trello.com

Wrike

Più simile ad Asana, anche Wrike è uno strumento completo che ti permette di gestire l’intero flusso del lavoro. Tra le tante funzionalità segnaliamo la gestione della timeline del lavoro.

Sito web Wrike: wrike.com

Tool per la condivisione dei file

Google Drive

Google drive è uno degli strumenti più utilizzati per la condivisione di documenti. Per poterlo utilizzare basta essere in possesso di un account Google(basta avere una gmail). Con GoogleDrive puoi condividere documenti come ad esempio documenti di testo e visualizzare modifiche e commenti degli altri utenti.

Sito web Google Drive: www.google.com/drive

Dropbox

Un altro strumento molto simile a Google Drive e molto utilizzato è Dropbox. Anche con dropbox puoi condividere documenti e file con il tuo team.

Sito web Dropbox: www.dropbox.com

Di strumenti per collaborare da remoto ce ne sono moltissimi e continuano a nascerne di nuovi. In questo articolo ne abbiamo visti solo alcuni. E voi che Tools utilizzate?

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi